Ambientazione – La Situazione in Italia

Le Ultime Notti

La situazione in Italia

Nonostante la Camarilla si ostini a negare il Risveglio degli Antidiluviani, da quella notte il potere che la Torre d’Avorio aveva sui Domini italiani è diminuito. I maggiori Domini italiani sono diventati Città-Stato e godono adesso di una maggiore autonomia, dovuta al fatto che la Camarilla non esercita più il controllo ferreo di un tempo, ma preferisce mantenere un basso profilo, anche a causa della nascita della Seconda Inquisizione mortale verso il popolo Cainita. Ci sono stati anche cambiamenti nelle alleanze: alcune sono cadute, altre sono state stabilite, creando nuovi equilibri di potere.

  • A Milano, la Famiglia Lasombra dei Visconti ha deciso di mandare in Torpore il capofamiglia Gian Galeazzo, per evitare così che diventi preda del Richiamo degli Antidiluviani, efficace su tutti i Fratelli con una generazione inferiore all’ottava. Questa difficile decisione ha minato la stabilità del potere della famiglia, permettendo agli Sforza del Clan Ventrue di ascendere alla guida della città. L’attuale Principe di Milano è Ambrogio Maria Sforza.
  • Il Dominio toscano è ancora saldamente retto dalla Famiglia Toreador dei De’ Medici, nonostante la forte opposizione delle famiglie De Pazzi (Nosferatu) e Borgia (Malkavian).
    Nonostante, visto dall’esterno, risulti un Principato saldo, le Famiglie De Pazzi e Borgia stanno allargando la loro rete di influenze mortali e cainite, rendendo il compito del De Medici difficile e spesso pericoloso.
  • Roma è sotto il controllo della Famiglia Orsini, del Clan Ventrue, appoggiata dai Toreador Colonna. Gli Orsini sono in rapporti molto ostili con i D’Aragona del Regno di Napoli a causa delle loro mire espansionistiche.
    Roma rimane comunque uno dei Domini più pericolosi da abitare, data la presenza del Vaticano e la forte presenza di Inquisitori.
  • Il Regno di Napoli ospita Famiglie importanti e in aperto conflitto tra loro: i D’Aragona (Ventrue) dominano la città di Napoli, nonostante non possano contare sul supporto dei Borbone (Lasombra) e con la minaccia della Famiglia Gonzaga (Brujah), recentemente diventata Anarchica, che incombe da sud (Calabria). Per questo, i D’Aragona stanno cercando di impadronirsi del Dominio romano.
  • La Puglia si è unita alle fila del movimento anarchico ed è guidata da un Barone Brujah. Assieme ad essa, anche Basilicata e Sardegna sono sotto il potere Anarchico: sono guidate rispettivamente da un Barone dei Ministri e da un Barone Gangrel.
  • La Sicilia è contesa tra due fazioni: una anarchica e l’altra dei Cainiti Puttanesca (ora line di sangue Ecata)
  • Si vocifera che la città di Venezia sia in mano agli Spettri di Augustus Giovanni, che si sono liberati in seguito alla sua scomparsa, ed è stata completamente abbandonata dai Fratelli.
  • Il Molise, tradizionalmente Sabbatico, sembra essere diventato il rifugio degli Ecata.