La moneta dei Vampiri: I Favori

“Il sistema dei favori ha creato una razza di esseri che devono lealtà a leader che non rispettano e che spesso farebbero cadere volentieri. A differenza delle fazioni politiche umane, che sono spesso progettate per promuovere una guida illuminata basata sulla fiducia, i sistemi politici dei Cainiti promuovono un comando sleale basato sulla paura. I tradimenti sono comuni nella Camarilla, come le rappresaglie per i tradimenti”.

 

La cosa più importante da ricordare è che i Favori sono la moneta corrente dei Fratelli. Se nessuno ti deve un Favore, sei rovinato. I Favori rappresentano il modo in cui la società funziona. Se guardiamo fuori gioco alla campagna che ci circonda, notiamo una situazione in cui i Fratelli più giovani e più deboli superano numericamente quelli più anziani e più potenti nel rapporto di uno a tre, se non di più. Quindi, in che modo i Fratelli più anziani tengono tutti sotto controllo? Con i Favori.

I Favori sono tutto. Sono l’unica e la più importante maniera in cui la Camarilla è condotta. Questo è l’unico modo grazie al quale un Fratello più giovane può accrescere il proprio potere. I Favori. Tra i Fratelli non esistono le cortesie; ci sono solo i Favori.

I Favori ti permettono di fare determinate cose – puoi chiedere qualcosa ad un Anziano, ma può rifiutare; se questo ti deve un Favore, puoi costringerlo ad accettare. I Favori rappresentano il modo in cui le cose vengono fatte. Qualunque cosa tu voglia fare nel mondo dei Fratelli, hai bisogno dei Favori per farla. Ci sono altre opzioni… Puoi sempre arrangiarti da solo. Senza dubbio, questo significa che hai un PG terribilmente potente, che ha una scheda due volte più potente di quella di un Conciliatore e che potrebbe affrontare Caino in un combattimento aperto. Buon per te… Ora vattene, per favore! La Camarilla è progettata in modo che tutti debbano stringere accordi. I Favori sono i Favori, la moneta corrente dei Cainiti.

Per favore, ricorda una cosa – a meno che tu non dica a qualcuno del tuo debito, questo non esiste. I Favori devono essere registrati. E le persone che per natura prendono nota dei Favori sono le Arpie. Le Arpie devono prendere nota dei Favori di tutti. Molte Arpie lo fanno formalmente – si dice che il Capo delle Arpie di Dublino porti con sé un grande libro in cui viene aggiunto ogni Favore tra ciascun residente di questa città. Le Arpie prendono nota dei Favori – senza di essi l’intera valuta crolla. Talvolta, non c’è un’Arpia adatta a fare una cosa simile – in momenti come questi i Seguaci di Set sono più che felici di offrire i loro servigi (per un Favore Comune, naturalmente!).

In certi casi, i Fratelli intelligenti non registrano i loro Favori con le proprie Arpie, ma piuttosto con quelle al di fuori del loro Dominio – in questo modo, nessuno sa chi possiede una registrazione di chi deve a chi. Un altro modo per registrare i Favori è di annunciarli pubblicamente – se viene pubblicamente annunciato a e da un’Arpia, il Favore viene registrato. Soltanto in caso di accordi segreti la testimonianza scritta diventa importante (e pochi Fratelli intraprendenti scrivono semplicemente il Favore e fanno firmare chi ha fatto il Favore, insieme ad un testimone). L’importanza di essere certi che esista una registrazione del Favore non può essere sottovalutata. Se non c’è una registrazione del Favore, non vi è niente che faccia sì che l’altro Fratello lo confermi.

Questo ci porta alla parte più sgradevole di tutto ciò… il non mantenere una promessa. Il mancare di ricambiare un Favore è una cosa veramente brutta. Se si scopre che qualcuno è venuto meno ad un impegno, questo viene punito molto severamente… Dopotutto, ciò che sta facendo è indebolire la valuta della Camarilla – per molti, tutto ciò che occorre è fare questo perché i Favori divengano privi di valore. Coloro che lo fanno sono esposti ad una severa penalità nel gioco – si ritiene immediatamente che abbiano perso tutto il loro Status; dovrebbero essere messi al bando; l’esilio dal loro Dominio deve essere considerata una cosa buona. I loro possedimenti ed i loro beni sono liberi di essere presi da qualsiasi Fratello; i loro Ghoul, le loro Influenze, il loro denaro, tutto questo può essere preso. Alcuni Principi all’antica potrebbero perfino usare questo come pretesto per indire contro di loro una Caccia di Sangue. E’ semplice e severo. Se hai un debito, faresti meglio a pagare… o altrimenti perdi tutto. I Primogeniti che rifiutano i loro debiti vengono automaticamente considerati essere i rappresentanti locali dei loro Clan (tutto il Clan rifiuta il debito). I Principi subiranno una mozione automatica di Cattiva Condotta (che non richiede un Simposio per essere sancita ; se un Principe viene meno ad un impegno e questo viene annunciato pubblicamente, si considera che la mozione di Cattiva Condotta sia passata automaticamente – questo se il Principe ha mentito al riguardo ed è provato che ha mentito, allora chi ha mosso l’accusa – altri Principi – subisce la stessa sorte!), ed anche i Capi Clan vengono giudicati nello stesso modo, con l’effetto aggiuntivo che l’intero Clan riceve la stessa punizione.

Vi è un punto debole – qualcuno potrebbe dire che qualcun altro è venuto meno ad un impegno, anche se non è vero. Questo è chiamato “falsa testimonianza”. Porta “falsa testimonianza” contro qualcuno e verrai ucciso. Semplice. Nessun appello. Nessuna Caccia di Sangue. Tutti sanno che hai portato falsa testimonianza – e tutti sanno che devi morire (infatti, al fine di evitare che si porti sempre falsa testimonianza, le due parti fanno in modo di essere dannatamente certe che i Favori vengano annunciati o di essere entrambe presenti quando vengono registrati).

Ma ordiniamo le cose in una specie di scala. Il 95% dei Favori dovrebbe essere tra il livello 1 ed il livello 3 (Favore Comune, Minore e Maggiore). Il Quarto Livello (Debito di Sangue) dovrebbe essere raro! E così per i Debiti di Vita… I Debiti di Vita dovrebbero essere come i Diamanti. Quando hai un Debito di Vita, ne sei debitore. Non è bello! Con un Debito di Vita puoi far fare ad un Fratello tutto quello che vuoi, a meno che non riesca a salvare la tua vita in qualche modo (e questo non accadrà, perché gli stai facendo correre ogni rischio, non è vero?)

Ora, diciamo che il Capo Clan dei Ventrue finisce con il dovere un Debito di Vita a qualcuno. Questo mette i Ventrue in una posizione davvero difficile. Quella persona può far fare al Capo Clan tutto quello che vuole, anche tradire il suo Clan, ed i Ventrue devono conviverci. Se il Capo Clan ignorasse il Debito… sarebbe peggio. La reazione più prudente sarebbe eleggere un nuovo Capo Clan. Il precedente è caduto a causa di un favore.

La cosa da ricordare riguardo all’occupare una posizione a Corte è che ti permette automaticamente di accumulare Favori ; un Primogenito ha un membro del Clan che desidera fare una supplica al Principe – può chiedergli un Favore in cambio (e tutte quelle stupidaggini ed assurdità sulla lealtà di Clan possono arrivare soltanto fino a questo punto – il fatto che i membri di un Clan non possano scambiarsi Favori è un po’ come dire che un Americano non dovrebbe pagare un altro Americano perché lavorano nella stessa nazione – i Favori sono la moneta corrente ed un Fratello deve farne il proprio sostentamento!). Qui i Principi occupano la posizione migliore di tutti. Perché il riconoscimento di un Fratello da parte dei Principi è l’unico servizio che questi svolgono gratuitamente – dopo di che, tutto ha un prezzo. Tutto. Qualcuno vuole fare Progenie – questo è un Favore. Qualcuno vuole stabilire un nuovo rifugio in un’altra parte della città – Favore. Qualcuno vuole diventare Sceriffo, ma non essere schiavo – Favore. Un Fratello non appartenente alla Camarilla vuole vivere nel tuo Dominio – sì, lo immaginavi – un Favore. In questo modo i Principi accumulano molti Favori – che possono usare sia per evitare colpi di stato alla Praxis oppure per permettere a qualcun altro di prendere il comando e condurre le cose dall’ombra.

Infine, un’importante chiarificazione. Quando un Principe ti chiede di fare qualcosa, può evitare di considerarlo un Favore dicendo che ha a che fare con la sicurezza del Dominio. Dopo tutto, il Dominio è affare del Principe, perciò far pagare un Favore può essere visto come un modo di minare il diritto di governare del Principe… che non è una buona cosa. Ricorda: si può far pagare un Favore al Principe soltanto se gli stai facendo un favore personale. E se il Principe non chiede Favori? Non indovini? E’ debole. Un Principe senza Favori è come un uomo ricco senza denaro. Inoltre, i Conciliatori e gli Arconti non fanno mai Favori. Sono al di sopra dei Favori. Non fanno Favori. Fanno il loro dovere. Non accettano Favori. Se li aiuti è perché non vuoi che ti facciano del male. È tutto. Ed è molto. I Conciliatori e gli Arconti non hanno bisogno di Favori. Hanno il potere e l’intera Camarilla che li sostiene.

Favori Cumulativi – Una situazione banale che però capita sovente. Il Fratello A vuole un Favore dal Fratello B. Il Fratello B gli fa pagare un Favore (diciamo un Favore Minore). Più tardi, il Fratello A vuole un altro Favore in un momento successivo – un altro Favore Minore. Il Fratello B potrebbe far pagare un altro Favore, oppure sarebbe meglio se acconsentissero sul fatto che il Fratello A ora deve al Fratello B un Favore Maggiore. I favori cumulativi possono essere messi insieme fino a formare un Debito di Sangue. Il livello finale è sempre un Debito di Sangue o un Debito di Vita. Una volta che il Fratello A sia arrivato fino a quel livello, non è importante ciò che si è stipulato finora, perché il Fratello A “appartiene” al Fratello B.

Per che cosa mi sto impegnando…

Per molti giocatori la cosa più difficile riguardo ai Favori è vederli nella giusta prospettiva ; che cosa ogni Favori significhi per la persona che fa il Favore. Sotto vengono suggerite delle linee-guida per far capire che cosa significhi fare un Favore.

Accettando questo Debito, capisco che…

Favore Comune – Devo fare in un’unica occasione un Favore alla persona con cui sono in debito ; la aiuterò, proteggendola quando non ho alcuna ragione di farlo, anche se questo mi metterà in conflitto con la gente ; accetterò di utilizzare una Disciplina a suo favore, se me lo richiede ; appoggerò le sue manovre politiche questa notte, anche se questo significa che devo sfidare apertamente il mio Clan od il mio Principe ; sono in debito di un singolo Favore – una volta restituito, viene cancellato. Tuttavia, non mi metterò nella posizione di non tener fede alla parola data, né tradirò il mio Clan od il mio Principe, né i Giuramenti di Lealtà che ho pronunciato.

Favore Minore – Cercherò di adempiere al mio debito ; ho recato disturbo alla persona a cui devo questo Favore, domandandole di farlo per me, in primo luogo ; perciò capisco che potrei essere incomodato dai Favori che mi chiede in cambio : se necessario, le garantirò un passaggio sicuro in una città ostile ; le rivelerò segreti a me noti, che potrebbero mettere in pericolo i membri del mio Clan o il mio Dominio ; distruggerò i suoi nemici, chiunque essi siano ; le offrirò protezione fisica per molte notti – accetto questo, perché ho domandato pressappoco lo stesso a chi devo il Favore.

Favore Maggiore – Capisco di aver contratto un grande debito con la persona a cui devo questo Favore; ha speso molto tempo, ha fatto molti sforzi e forse ha compromesso molte cose in cui credeva per farmi questo Favore; perciò, devo restituirlo. Capisco che, se richiesto, le insegnerò anche i poteri immortali che l’Abbraccio mi ha conferito; la aiuterò in qualsiasi scopo politico desideri raggiungere, anche se questo significa oppormi apertamente al mio Principe od al mio Clan; se lo desidera, scoprirò o le donerò proprietà che possiedo o che potrebbe desiderare, anche se l’acquisto di questa proprietà è fatto a spese di un altro.

Debito di Sangue – Capisco che la persona a cui devo questo Favore è una persona a cui devo molte cose; forse più di quante potranno mai essere ripagate. Ora sono in debito – la mia attuale esistenza è dipesa da questa persona; perciò, le devo cose che non potranno mai essere ripagate. Mi metterò in pericolo per lei; non importa se il mio sangue viene versato. Non importa se questo significa tradire il mio Clan ed il mio Principe ed umiliarli. Questa persona ha fatto lo stesso per me, perciò accetto di doverlo fare per lei.

Debito di Vita – Devo a qualcuno un Debito di Vita; la mia vita è sua; la mia volontà è sua; il mio corpo è suo; il mio debito non potrà mai essere ripagato, a meno che non riesca a salvare in qualche modo la sua vita. Sono ai suoi ordini; non sono altro che uno strumento della sua volontà; mi comanda e mi dà degli obiettivi; farò qualsiasi cosa mi domandi, e se questo significa che devo morire, allora così sarà – vivo solo grazie a questa persona, perciò la mia vita è al suo servizio.

Come puoi vedere, una volta superato il Favore Minore, cominci a trovarti in una posizione in cui tutto ciò che ti è caro può essere distrutto da te. Leggendo quanto sopra, molti potrebbero reagire scrollando la testa e dicendo: “Non dovrò mai un Favore a nessuno”. E molti Principi e Primogeniti temono tali persone. In verità, il non dovere un Favore può essere visto come uno svantaggio – se non devi un Favore a nessuno, si potrebbe sostenere che sei una “persona aggressiva”, e quindi posizioni come quella di Sceriffo, Arpia o Primogenito non ti verranno mai affidate, perché non hai niente per moderare il tuo “lato bestiale”. Una cosa degna di essere ricordata, comunque.

Risarcimento – Bene, ora c’è qualcosa che NON è stata detta nei passaggi precedenti. Qualcosa che è stata omessa. Qualcosa che, senza dubbio, è uno dei fattori più importanti della società della Camarilla ed anche una delle ragioni per cui la violenza diviene così rara nelle aree in cui si aderisce strettamente al protocollo. E questa cosa è il risarcimento.

Funziona all’incirca così – un Favore è un investimento. Dopotutto, è la “moneta corrente” dei Cainiti. Non si sa mai per quale motivo potresti avere bisogno di un Favore – perciò, contrai Favori con quante più persone possibili. Ma i Favori non funzionano se la persona che ti è debitrice viene uccisa; una volta morta, il Favore che ti doveva è perduto. Non è così. Pensaci in questo modo – quel Favore era un “investimento”; semplicemente, non l’hai ancora riscosso. Ora, qualcuno ha distrutto il tuo investimento – ed ora deve risarcirti. Generalmente, i risarcimenti ti costano lo stesso grado del Favore. Mi spiego: uccidi qualcuno che doveva un Favore a qualcun altro; questo ha ora il diritto di chiederti di risarcirlo, domandandoti di essere ora tu a dovergli un Favore, generalmente dello stesso valore, ma talvolta maggiore. Se non lo risarcisci, sarai trattato come qualcuno che non ha ricambiato il Favore. Ricordati che l’intera economia dei Fratelli dipende da tutti coloro che collocano i Favori in alto, sopra a tutto il resto. Non dare a questi il dovuto rispetto porta sempre alle più severe penalità.

Perciò, la conclusione è: attento a chi colpisci; perché potresti scoprire di aver ucciso il tuo peggior nemico e, soltanto per averlo fatto, di dovere ora un Favore Maggiore a qualcun altro.

Ovviamente, il vero segreto di tutto questo è che Fratelli intelligenti, ingegnosi od abbietti possono cercare Fratelli potenti, odiati od influenti ed offrirsi di essere in Debito con loro – al fine di utilizzare il loro nome come “protezione”. Quel fastidioso Anarchico all’angolo potrebbe essere pronto per ricevere un bel calcio, ma se improvvisamente annuncia di dovere un Favore Minore a Samuel Ward, od un Favore Maggiore al Principe Romanov di Atlanta, od un Debito di Vita a Xavier Luxembourg, improvvisamente realizzi che, se lo distruggi, dovrai un Favore a queste persone. In realtà, i Fratelli potenti possono tentare in molti modi di offrire i loro sevizi tramite i Favori, al fine di accedere a questa protezione. Perciò, alcuni non fanno Favori che raramente, alcuni accettano tutte le petizioni, e così raccolgono potere ed influenza attorno a loro come una specie di vortice – essendo Anziani, si accorgono di avere potere; perciò fanno Favori, così il loro potere aumenta, e così altri fanno loro dei Favori, ecc.

Questo sistema ha molti nomi – il più comune e realistico è “patronaggio”. Che è ciò che è. Puro, medievale patronaggio e feudalesimo. È così che il potere della Camarilla viene mantenuto.

Gli unici ad essere immuni dal pagamento di risarcimenti sono i Principi, gli Arconti ed i Conciliatori. Se qualcuno infrange le leggi di un Principe, ed il Principe lo uccide, allora l’investimento è perso; lo stesso si applica agli Arconti ed ai Conciliatori.